Villino di Porporano
 
Villino di Porporano

Il Villino di Porporano


A pochi chilometri dal centro di Parma, nel semplice borgo di Porporano, è stato ideato e organizzato da una coppia di giovani questo luogo incantevole di sosta.
Accanto alla villa padronale, nella continuità del giardino, sorgeva un'antica casa rurale solidamente costruita su basi di pietra e sormontata da un alto fienile.

Ora questo rustico è stato trasformato in una suggestiva casa per ospiti: cinque stanze con bagno, ambienti comuni, una grande cucina, un alto portico protetto da vetrate che separano dall'incanto del verde. Nulla ha perso il sapore dei tempi lontani con le pareti grezze interrotte dai blocchi di sassi di fiume, messi a risparmio dei mattoni e il volume del fienile che sbalordisce ancora chi entra; Poi le stanze dove il legno grezzo del pavimento suggerisce l'armonia dei colori.

La padrona di casa lasciandosi attrarre ora dalla testata di un letto in ferro, ora dai sottili ricami di una tenda dimenticata in un baule, ora dalla ruvidità compatta e rassicurante del lino, ha arredato con cura tutti gli ambienti.
Il villino di Porporano, un luogo dove l'ospitalità non è un mestiere ma è l'arte del vivere.